martedì 25 maggio 2010

biscotti alle mandorle


Da quando mi sono iscirttia al GAS di Tortona, faccio acquisti nuovi, ad esempio ho acquistato ben due kili di mandorle, piccole,  profumate,  gustose
Con tutte questa mandorle quando ho visto la ricetta su A Tavola di Marzo, non ho avuto dubbi: le mie mandorle erano perfette. I biscotti sono delle nuvole: il profumo e il gusto sono quelli dei brutti e buoni.

Ingredienti: 150 gr di mandorle, 2 album d'uovo, 125 gr di zucchero , 1 cucchaino raso di cannella

Tritare le mandorle, tostarle.
La ricetta orginale prevede di non togliere la pellicine, io l'ho tolta ( si buttano le mandrorle in acqua bollente per pochi istanti, e si pelano velocemente)

Montare a neve ferma gli albumi. Dopo 3-4 minuti aggiungere lo zucchero gradualmente  montare per altri minuti , deve diventare una massa bianca e soda

Unire le mandorle tiepide e la cnnella, mescolare dal basso verso l'altro con attenzione
Preriscaldare il forno a 170 °
Distribuire il composto su una teglia ricoperta da carta fornoe formare dei mucchietti delle dimensioni di una noce utilizzando una sac a poche
appiattire al centro ( io lo faccio con le dita umide)

cuocere in forno a 170° per cirda 30 minuti

Prima di togliere i biscotti dalla teglia, far raffreddare.